fili_biostimolanti

Il trattamento con fili biostimolanti in PDO (Polidioxanone) è efficace nelle procedure di ringiovanimento viso e corpo grazie alla capacità di rivitalizzare e tonificare i tessuti donandogli un effetto liftante (soft-lifting). La biostimolazione con fili in PDO rappresenta un valido supporto nel creare sostegno ai tessuti.

Quali aree è possibile trattare?

Attraverso questa metodica è possibile trattare tutte le zone del viso e del corpo che tendono a manifestare cedimenti dei tessuti e lassità cutanea. In particolare il trattamento con fili biostimolanti in PDO è indicato per:

  • Fronte e regione sopraciliare
  • Regione perioculare
  • Zigomi e guance
  • Regione sottomentale
  • Collo e décolleté
  • Interno braccia e cosce
  • Ginocchia
  • Fianchi e addome
  • Glutei

Come avviene il trattamento

Il trattamento consiste nell’inserimento di fili in PDO nel derma profondo e sottocute. Il polidioxanone è una sostanza che produce un effetto rivitalizzante a livello dermico, stimolando la produzione di nuovo collagene ed elastina e sostenendo i tessuti.
Si tratta di fili completamente riassorbibili dall’organismo, che risultano quindi ben tollerati e totalmente sicuri.
Il trattamento è indolore e viene effettuato in ambulatorio in una sola seduta.

Risultati del trattamento

L’effetto stimolante si evidenzia dopo 2-4 settimane e perdura generalmente per un periodo di tempo di circa 8-12 mesi.
La cute trattata con i fili biostimolanti in PDO risulta maggiormente compatta, rassodata ed elastica, con un netto miglioramento del tono cutaneo e una riduzione delle rughe.