Botulino

La tossina botulinica è una sostanza utilizzata in medicina estetica nel trattamento delle rughe del viso e dei segni di espressione.

Come agisce il botulino?

Il botulino determina il blocco del rilascio dell’acetilcolina, il neurotrasmettitore che determina la contrazione muscolare. Come conseguenza di questo, si determina il rilassamento della muscolatura mimica del volto, eliminando le rughe di espressione. La tossina botulinica può essere usata inoltre per ridurre la sudorazione eccessiva (ascelle, mani, piedi) bloccando le fibre nervose simpatiche che controllano le ghiandole sudoripare (iperidrosi).

Il botulino in medicina estetica

Attualmente la tossina botulinica viene ampiamente utilizzata in medicina estetica per eliminare le rughe presenti sulla fronte, tra le sopracciglia, nell’area glabellare e nell’area laterale agli occhi (zampe di gallina). Può essere utilizzata anche per le rughe delle labbra (rughe del fumatore) e del collo. È utile inoltre per rimodellare l’arco delle sopracciglia o correggere un’asimmetria facciale.

Il trattamento può essere combinato con i filler di acido ialuronico o con l’idrossiapatite di calcio per contrastare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo e migliorare ulteriormente l’aspetto del volto.

Come avviene il trattamento

Piccole quantità di tossina vengono iniettate direttamente nei muscoli interessati in quantità variabile da soggetto a soggetto.

Iperidrosi

Il botulino dà ottimi risultati anche nel ridurre l’eccessiva sudorazione (iperidrosi) localizzata soprattutto sotto le ascelle e sulle piante dei piedi, rivelandosi anche utile nel trattamento di alcune forme di dermatite tra cui la rosacea.
Per ridurre la sudorazione, vengono effettuate nella zona interessata piccole iniezioni a livello intradermico a circa 1 centimetro di distanza l’una dall’altra. L’azione della tossina inizia a manifestarsi a partire dal 3°-5° giorno e raggiunge il suo massimo effetto dopo circa 15 giorni.

Quanto durano gli effetti delle iniezioni di botulino

Gli effetti del trattamento con iniezioni di botulino durano generalmente dai tre ai sei mesi, dopo i quali è possibile ripetere nuovamente il trattamento.